Ti stai chiedendo già da un pò se sostituire la vecchia vasca con una doccia che sia pure termale?
Oggi puoi chiederci anche un preventivo CHIAVI IN MANO,  un nostro esperto risponderà alle tue domande, farà un sopralluogo gratuito al quale seguirà un progetto con successiva installazione.
Negli anni passati la vasca è stato il simbolo di assoluto relax, intimità e pace oggi però per la dinamicità del quotidiano la doccia ha sempre più successo perchè è una soluzione pratica che non presenta nemmeno barriere architettoniche per cui, senza problemi, può essere usata da ragazzi, adulti e anziani.
Vari sono i motivi che spingono alla sostituzione della vasca con la doccia, in linea di massima abbiamo constatato che quasi sempre questo intervento è dettato dalla ricerca di una maggiore praticità e che il grado di soddisfazione del cliente, dopo aver fatto la sostituzione della vasca con la doccia, è molto elevato.
La sostituzione della vasca con la doccia si adatta bene a qualsiasi bagno ed esistono numerose soluzioni.

Quale piatto doccia, cabina e asta doccia scegliere?

Oggi sul mercato esistono tantissime misure e soluzioni per i piatti doccia: CERAMICA, ACCAIO, RESINA UNITA A MISCELE MINERALI, ELAX, CORIAN, ACRILICO…

Il piatto doccia di ceramica

più classico h.11 / 12 cm (abbastanza venduto per il suo prezzo economico) si è man mano trasformato, ribassato a 6 cm fino ad arrivare a 3 cm, questi ultimi oltre che bianchi possono esserci anche colorati e la NOVITA’  è che ne esistono di numerose misure che vanno dai 70 cm ai 100 cm di profondità e di lunghezza che varia dagli 80 cm a 200 cm, possono essere anche reversibili e il cliente può richiederne una misura specifica perchè vengono tagliati dall’azienda fornitrice in base alle dimensioni del bagno.

I piatti doccia di acciaio

sono anche questi di basso spessore e vengono smaltati bianchi o colorati (disponibili in tutti i colori della COORDINATED COLOURS COLLECTION), su richiesta può essere aggiunto un decoro nelle morbide tonalità di grigio applicato ai piatti doccia di colore alpin o nero che ne garantiscono un’estetica particolare. Lo SMALTO SECURE PLUS di KALDEWEI viene applicato all’intera superficie del piatto ed è sintesi indissolubile tra la robustezza dell’acciaio e la resistenza del vetro che unisce i punti di forza di questi due materiali in una sintesi ideale il tutto con un’estetica eccellente.

L’acciaio smaltato Kaldewei

costituisce un valore durevole, che non si smette mai di apprezzare . Si può trovare il piatto doccia giusto per ogni dimensione di stanza da bagno e stile di arredamento: dai piatti doccia classici o con bordo basso, fino a quelli a filo pavimento. la superficie antiscivolo totale è praticamente invisibile ma offre una sicurezza ottimale nella doccia.

Ardesia e Resina uniti a Miscele Minerali

uniscono tecnologia e design per un piatto doccia perfettamente integrato con il layout di ogni bagno. I piatti doccia FIORA hanno un’ampia gamma di materiali e finiture: ARDESIA, LISCIO ARDESIA, MOSAICO, POWERED NANOBATH con 3 texture e 10 colori. Possono essere EXTRAPIANI alti 3 cm, bordati su 4 o su 2 lati anche su misura e MIXTO SICUREZZA. La Nanotecnologia trasforma i piatti doccia in materiali repellenti all’acqua, offrendo una manutenzione semplice e sicura. Sono resistenti alle macchie, antibatterici con materiale nanobath, antisdrucciolo, resistenti all’usura, agli sbalzi termici e ai raggi UV e si possono riparare sul posto con apposito kit. Si adattano a tutti gli spazi dell’ambiente bagno e facilmente tagliabili in cantiere con un frullino. nello specifico il SILEX COLLECTION consente di sostituire agevolmente la vasca da bagno con la doccia grazie al supporto estensibile SEP SYSTEM, un sistema di montaggio su binari senza bisogno di opere murarie e malta; un sistema intelligente nel rispetto della norma DIN. Di rapida installazione, isola dal rumore e in caso di perdite consente di ripetere l’installazione.

Pannelli per pareti

Se le piastrelle del bagno non le avete ancora disponibili in garage o non volete demolire tutte le pareti, la miglior soluzione sono i PANNELLI per PARETI che offrono una soluzione rapida e di facile installazione con un minimo di lavoro e assenza di giunzioni, sono della stessa finitura e colore del piatto doccia.

pannelli vasca doccia     pannello doccia     pannello doccia

I piatti doccia Elax Fiora

sono 100% adattabili, flessibili e con 2 sistemi di scarico con canalina di acciaio o colorata come il piatto e griglia; diverse sono le tinte unite.

La comodità di una doccia al posto di una vasca

sta anche nella praticità della pulizia del bagno in quanto sopra il piatto doccia vengono montate le CABINE DOCCIA in vetro temperato da 4 mm a 8 mm o polystyrene. Così come il piatto anche la cabina può avere un design ricercato o particolare a seconda dei gusti e dei bisogni che si vogliono soddisfare.
Le Cabine Doccia ne esistono di tantissime tipologie quelle più in voga sono quelle essenziali e pulite nello stile, dalle dimensioni generose e slanciate in altezza; di particolare effetto anche la scelta dei profili portanti superiori e verticali cromo lucido ma anche in perfetta armonia di colore con il piatto doccia. Le aperture della cabina doccia variano a seconda della disposizione del piatto doccia nell’ambiente bagno e le modalità di apertura sono scorrevole (anche con chiusura rallentata con sistema SOFT CLOSING), ad anta battente, a soffietto, alcune per facilitare la pulizia e la manutenzione oltre che ad avere uno sgancio rapido hanno anche un trattamento STAR CLEAN per far scivolare bene l’acqua ed evitare la formazione di calcare.
All’interno della cabina doccia il Design può diventare ricercato e particolare quando vengono inseriti elementi cromatici che consentono la cromoterapia oppure la presenza o getti idromassaggio o cascate che permettono di trasformare 10 minuti sotto l’acqua in un’esperienza decisamente rilassante degna di una vera e propria Spa. COLONNE DOCCIA che diventano elementi di arredo e di design, se ne possono scegliere di diversi materiali e finiturecome metallo, carbonio, acciaio e corian; una vasta gamma di prodotti per soddisfare innumerevoli gusti ed esigenze che diano allo stesso tempo il massimo confort.

Il passaggio da vasca a doccia richiede diverse fasi di lavorazione:

1. RIMOZIONE VECCHIA VASCA
2. PULIZIA DEL FONDO ossia della parte demolita e dove poi dovrà essere installato il piatto doccia
3. INSTALLAZIONE DEGLI SCARICHI E DELLE TUBAZIONI
4. POSA DEL PIATTO DOCCIA
5. MONTAGGIO DELLE PARETI DOCCIA e DEL MISCELATORE DOCCIA o COLONNA DOCCIA
6. INSTALLAZIONE DELLA CABINA DOCCIA

Per le DETRAZIONI FISCALI questo tipo di intervento, TRASFORMAZIONE DA VASCA A DOCCIA, NON RIENTRA in quelle OPERE DI RISTRUTTURAZIONE che possono beneficiare di una percentuale di detrazione fiscale pari al 50% della spesa effettuata (questo è stato ben specificato dall’Agenzia delle Entrate con la Circolare 3/E del 02/03/2016) perchè ritenuta MANUTENZIONE ORDINARIA e quindi non soggetta al beneficio in merito alla detrazione del 50% ai fini Irpef. Tuttavia un intervento di rinnovamento più radicale, con cambiamenti strutturali o modifiche dell’impianto idrico genererebbe la componente straordinaria dell’intervento di manutenzione entro il quale è possibile inserire la sostituzione della vasca con doccia, rendendo agevolabile l’importo speso. QUINDI PER LA DETRAZIONE IRPEF DEL 50% SARA’ NECESSARIA LA RISTRUTTURAZIONE DEL BAGNO.